San Giorgio a Cremano, latitante da 2 anni girava indisturbato: arrestato

Il 56enne era inseguito da un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la Corte D’Appello di Roma, per espiare una pena di 9 anni e 6 mesi di reclusione, per vari cumuli di pene

Gli agenti del Commissariato “San Giorgio a Cremano”, nel transitare in Via Mazzini, hanno notato un uomo che si aggirava nei pressi di alcuni esercizi commerciali, decidendo di procedere ad un controllo.  L’uomo era sprovvisto di documenti e, pertanto è stato condotto al Commissariato al fine di accertare la sua esatta identità. A seguito di accertamenti, infatti, è risultato che negli ultimi 25 anni, oltre a registrare numerosi precedenti penali, era latitante da quasi due anni, in quanto colpito da un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la Corte D’Appello di Roma, per espiare una pena di 9 anni e 6 mesi di reclusione, per vari cumuli di pene. Nel corso dei rafforzati servizi di prevenzione e controllo del territorio, nella serata di ieri, la Polizia di Stato ha arrestato Salvatore Raiola, un pluripregiudicato. I poliziotti hanno arrestato il 56enne, conducendolo alla Casa Circondariale di Poggioreale.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest