Salerno: I Levia ospiti del nuovo store Disclan

La formazione finalista al “Premio Fabrizio De Andrè” presenterà il brano “L’elicottero e il silenzio (confessioni di un pilota)”

S’intitola “L’Altro Capo” (I Make Records), l’Ep uscito a marzo, terzo capitolo musicale firmato dalla storica formazione Levia Gravia oggi solo Levia, e sarà presentato presso il nuovo store Disclan Salerno (via Roma, 32) venerdì alle ore 19. Cinque tracce che mescolano il piacere di una scrittura sempre impegnata e raffinata con arrangiamenti pop. Ad accompagnare la presentazione del disco il giornalista Carlo Pecoraro, accompagnato da Alfonso de Chiara (voce, chitarra e piano); Fabio Raiola (chitarre); Domeico Andria (basso); Rocco Sagaria (batteria). I Levia finalisti al “Premio Fabrizio De Andrè” si sono aggiudicati la prestigiosa targa “la Repubblica” con la traccia “L’elicottero e il silenzio”, brano di grande attualità, che affronta attraverso lo sguardo di un pilota, il tema drammatico dell’odissea in mare dei migranti. Ma “L’Altro Capo” è anche un modo per raccontare le illusioni e le disillusioni del presente, da Andrea Pazienza (“Amore mio”) alla vanità dei social. Nati nel 2001 a Salerno, i Levia in questi anni hanno vinto il “Premio Benjamino Esposito” nel 2001 e il “Premio Ecoradio” nel 2008. Finalisti del premio “Primomaggio tutto l’anno”, del “Premio Fabrizio De Andrè” e di “Botteghe d’autore”. Nel 2008 esce il loro primo album, “Il Contributo” e lo presentano al Teatro Masini di Faenza. Due dei brani in esso contenuti hanno portato nello stesso anno il gruppo al Musicultura. Nel 2015 esce il loro secondo lavoro discografico “Nel tempo che avanza” pubblicato con I Make Records.

Monica De Santis

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest