Ruba 200 kg di peperoni da serra sequestrata, arrestato nel Casertano

Il 20enne ai domiciliari

E’ finito in manette mentre era intento a raccogliere peperoni da una serra sottoposta a sequestro, all’interno di terreno agricolo di proprietà di un 44enne di Trentola-Ducenta, nel Casertano, dove si era introdotto forzando il lucchetto di chiusura con una chiave a tubo di 40 centimetri circa. Un 20enne di origini rumene residente a Teverola è stato arrestato per furto dai carabinieri di Casal di Principe. Al momento dell’intervento dei militari dell’Arma aveva già raccolto circa 200 chili di peperoni, è stato portato agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest