Raccolti 1000 euro per un progetto solidale in Congo

Il Salotto Gastronomico di Provenza & Co continua mietere successi

Nato casualmente più di un anno fa dalla mente vulcanica del simpatico Avvocato Luciano Provenza, la pagina Facebook “il Salotto Gastronomico di Provenza & Co.” annovera oggi circa 18.000 membri, con all’attivo programmi radio, una rubrica di ricette su un settimanale, diventando un vero punto  riferimento per la gastronomia con scambi di ricette, consigli culinari e recensioni affidabili sulle qualità, ma anche su i difetti, della ristorazione della provincia salernitana e non solo. I salottieri, che spesso da normalissimi estranei si ritrovano ai tavoli delle riunioni mensili organizzate sul territorio, legano amicizie che si infittiscono e rafforzano grazie alla comune passione per il cibo di qualità e  per le tradizioni della cucina.  Ma il Salotto non è solo cucina, gastronomia,  passione per il gusto e concorsi culinari, è anche solidarietà; mesi addietro, infatti,  il Salotto ha organizzato una raccolta fondi a favore di Erasmo Amato, un disabile 23enne di Pastena a cui era stato rubato un Doblò, per poterlo riacquistare raccogliendo circa diecimila €. Nella tappa Salottiera del 18 ottobre scorso, oltre alla consueta allegria e convivialità si sono aggiunti momenti particolari con l’incontro con il Giudice Roberto Ricciardi, autore del libro “L’uomo che faceva volare i gabbiani” che, presentando il libro ai salottieri, nel corso di una gustosa cena al Ristorante “La Resilienza”, ha rinunciato al 75% del prezzo di copertina devolvendo i proventi della vendita del libro a favore della causa benefica promossa dal Salotto,  tramite l’associazione “Paolo Masullo“, alla Parrocchia “St Pierre Apotre” di Cybimbi Nyagezi Bucavu in Congo. Presente alla serata  l’Avv. Rosa Egidio Masullo, che insieme ad altri amici sono impegnati da molti anni nel Kivu, una regione disperata dell’Africa Centrale, che ha illustrato il progetto : sostenere un piccola cooperativa di produttori di caffè, acquistando un ettaro di terreno da destinare a coltivazione di caffè e donarlo alla cooperativa.  Nel corso della serata con la presenza di un gruppo di salottieri veronesi e allietata dall’Avv. Maurizio Rossi con la sua band “The Insiders” con la partecipazione del cantante Marco Pesce reduce dal prestigioso successo presso il CET di Mogol, i salottieri hanno raccolto 1.000 €, molto di più dei circa 800 dollari necessari, rendendo così più incisiva e solidale la tappa del Salotto.
Cinthia Vargas

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest