Ponticelli: rapina il cellulare alla sua ex in strada, arrestato 21enne

Il giovane avrebbe minacciato la ragazza con una spatola per farsi consegnare il telefonino. Deve rispondere di rapina e atti persecutori

I militari lo hanno sorpreso in via Principe di Napoli, aveva da poco rapinato la sua ex fidanzata. Minacciandola con una spatola da carpentiere si era fatto consegnare il telefono cellulare. I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato in flagranza Emanuele C., 21enne napoletano, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile di rapina e atti persecutori. L’intervento dei carabinieri ha permesso l’arresto del 21enne e la restituzione del telefono alla ragazza. L’arrestato è stato tradotto a Poggioreale.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest