Pizzo ai commercianti, arrestato esponente del clan Fragnoli-Gagliardi

Giovanni Cascarino era già detenuto

Dalle indagini coordinate dalla Dda di Napoli è emerso che l’uomo, catturato in Germania dopo una breve latitanza, avrebbe commesso due estorsioni nel 2015 ai danni di altrettanti esercizi commerciali della città del litorale domizio. Un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Napoli per estorsione aggravata dal metodo mafioso è stata notificata dai carabinieri a Giovanni Cascarino, 49 anni, già detenuto, ritenuto esponente del clan camorristico Fragnoli-Gagliardi attivo nel Comune casertano di Mondragone. Iin un caso la richiesta non sarebbe andata a buon fine per la denuncia di uno degli operatori. I carabinieri hanno accertato che nelle circostanze furono sparati anche dei colpi di fucile verso le saracinesche di quelle attività.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest