Piazza Vittoria, titolare di chiosco pestato a sangue: 2 arresti

La vittima è stata scaraventata da un muretto riportando fratture multiple. Un arrestato risponde di tentato omicidio

Per questo episodio, avvenuto ieri sera, la Squadra Mobile di Napoli ha arrestato due cittadini algerini senza fissa dimora, Faui Chelabi, 31 anni, e Sabri Ayahi, 26 anni. Al culmine di una lite per futili motivi hanno aggredito il gestore di un chiosco di piazza Vittoria, nei pressi del lungomare. La vittima è stata scaraventata da un muretto riportando fratture multiple. Chelabi è accusato di tentato omicidio, Ayahi di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Il commerciante è stato soccorso dal 118 e portata in ospedale. 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest