Ottaviano, ruba in casa ma è sorpreso da condomino: ladro cade da balcone e si ferisce

Il 36enne arrestato e piantonato in ospedale: aveva portato via 300 euro dall’appartamento di un anziano e poi si era calato con una fune

Ha rubato 300 euro dall’appartamento di un 83enne, calandosi con una fune sulla ringhiera del balcone del piano di sotto per fuggire, ma è stato sorpreso da un altro condomino e nel tentativo di fuggire ancora più in fretta ha perso l’equilibrio precipitando a terra da un’altezza di circa 4 metri. Ad Ottaviano un ladro di abitazione per fuggire cade dal balcone. Arrestato dai carabinieri, è piantonato in ospedale
Albert Hajdari, 36enne di origini albanesi, in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato nella notte per furto in abitazione.
I carabinieri della locale stazione sono intervenuti immediatamente e lo hanno arrestato e soccorso. Il 36enne è stato trasportato in ospedale, dove è ricoverato in prognosi riservata e piantonato dai carabinieri.
Sul luogo del furto i militari hanno inoltre recuperato e restituito la refurtiva all’avente diritto e sequestrato gli arnesi da scasso trovati nella disponibilità di Hajdari.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest