Napoli, tentato furto d’auto a Posillipo: preso 37enne nascosto tra i cespugli

Gli agenti hanno inseguito e bloccato l’uomo in via Porta Posillipo

Stanotte i poliziotti nel percorrere via A. Manzoni hanno visto l’uomo entrare in un’autovettura Alfa Romeo parcheggiata. Ma poco dopo, vedendo sopraggiungere la volante della Polizia, l’ha abbandonata cominciando a fuggire a piedi. A Napoli gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Posillipo hanno arrestato Vittorio Loasses, di 37 anni, accusato di tentato furto aggravato. Gli agenti hanno inseguito e bloccato l’uomo in via Porta Posillipo dove si era nascosto tra i cespugli di un terreno. Indosso gli agenti gli hanno trovato un telecomando che ha aperto un’auto Fiat parcheggiata poco distante da quella nella quale aveva tentato il furto. Nella Fiat è stato rinvenuto e sequestrato un chiavino solitamente utilizzato per manomettere i blocchetti di accensione. Pertanto il 37enne, che ha precedenti di polizia ed attualmente sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria presso il Commissariato di Scampia, è stato arrestato e stamani giudicato con rito direttissimo.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest