Napoli, storica bottega di cornici era abusiva: multato l’artigiano al centro storico

L’attività operava senza nessuna autorizzazione

La  storica bottega da molti conosciuta è risultata non iscritta all’albo artigiani ed era sprovvista della licenza sanitaria. A Napoli gli Agenti della Unità Operativa  Tutela Ambientale della Polizia Municipale, durante i controlli sul territorio nel centro storico in Vico Panettieri, hanno riscontrato un attività artigianale di cornici che operava senza nessuna autorizzazione. L’artigiano è stato sanzionato per un ammontare di 900 euro. Ulteriori accertamenti sono in atto da parte della Polizia Locale per eventuali evasioni fiscali.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest