Napoli, pusher preso in flagranza al centro storico

Il 21enne profugo gambiano bloccato mentre cedeva una dose di marijuana: addosso ne aveva 28

I poliziotti lo hanno sorpreso verso mezzanotte mentre, proveniente da Piazza Bellini, stava vendendo una dose di marijuana in Via San Sebastiano ad un assuntore. Gli agenti sono pertanto intervenuti ed hanno bloccato entrambi. Questa notte, gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno arrestato il 21enne profugo gambiano, attualmente residente a Sicignano degli Alburni, Alieu Njie in quanto considerato responsabile dei reati di spaccio e detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

L’acquirente, un 35enne napoletano, ha subito consegnato la dose appena acquistata. Il gambiano è stato invece perquisito e trovato in possesso di 28 dosi di marijuana, un sacchettino con altri 80 grammi circa sempre di marijuana, 50 bustine di cellophane con chiusura a pressione vuote e ben nascoste negli slip, due stecchette di hashish per un totale di circa 8 grammi.  L’africano in tasca aveva ancora la banconota da 10 euro consegnatagli dal 35enne.

Il napoletano è stato quindi segnalato all’Autorità Amministrativa quale assuntore ed il profugo gambiano arrestato e condotto in Questura. Domattina sarà processato con rito direttissimo.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest