Napoli, progetto Erasmus+ al Vittorio Emanuele II

Metodologie didattiche innovative per l’insegnamento delle discipline scientifico-matematiche

Il progetto intende investigare e sperimentare metodologie didattiche innovative per l’insegnamento delle discipline scientifico-matematiche, avvalendosi di laboratori Stem+a e pratiche didattiche che adottino prospettive e approcci creativi per migliorare l’azione di insegnamento/apprendimento nelle classi del futuro. Una ampia delegazione di docenti e studenti europei, provenienti da Turchia, Grecia e Romania sarà ospite all’IIS Vittorio Emanuele II, dal 22 al 26 maggio, per prendere parte al fitto programma di laboratori e attività didattiche e culturali, programmate per la mobilità italiana del progetto Erasmus+ “From Science to art: Robotics Science Center with Stem-a”.

Nel corso dell’intera settimana, si terranno numerosi Atelier di Robotica, Fisica, Astronomia, Tecnologia, Arte e Design nella sede scolastica di via Barbagallo e in diversi luoghi della città; attraverso gli atelier Stem-a gli studenti potranno apprendere nuove conoscenze interdisciplinari, acquisire o consolidare competenze chiave e, allo stesso tempo, conoscere ed apprezzare la poliedrica bellezza e ricchezza culturale della città di Napoli.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest