Napoli, minaccia di uccidere passanti col coltello: arrestato

L’episodio in piazza del Gesù

I militari sono intervenuti nella piazza del centro antico della città dopo aver notato l’uomo in evidente stato di alterazione psichica infastidire turisti e passanti. Un uomo armato di coltello è stato fermato in piazza del Gesù a Napoli dai militari dell’Esercito impegnati nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure”. All’avvicinarsi della pattuglia l’uomo ha estratto dai propri abiti un coltello a serramanico, minacciando di uccidere i passanti. Le persone presenti in quel momento in piazza del Gesù, spaventate, si sono subito allontanate anche grazie alla cornice di sicurezza messa in atto dai componenti della pattuglia del Raggruppamento Campania. L’uomo, un 54enne di nazionalità italiana, ha tentato la fuga in direzione del Monastero di Santa Chiara ma è stato bloccato dai militari e disarmato.
Successivamente la Polizia di Stato intervenuta sul posto ha accompagnato l’uomo al Commissariato Decumani per ulteriori accertamenti.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest