Napoli, la polizia sorprende 7 parcheggiatori abusivi

I controlli nel quartiere Chiaia

La Polizia di Stato, al fine di contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi, ha effettuato mirati controlli in quelle zone dove i cittadini hanno segnalato un presidio maggiore in quanto il fenomeno è maggiormente presente.

Gli agenti della sezione “Volanti” e dei “Nibbio” dell’Ufficio Prevenzione Generale, nonché le “Volanti” dei Commissariati di Polizia “S. Ferdinando”, “Decumani” e “San Paolo”, con la preziosa collaborazione degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, nella fascia pomeridiana e serale, hanno effettuato numerosi controlli in città. I poliziotti hanno sorpreso a “lavoro” , ben 7 parcheggiatori che sono stati tutti identificati e sanzionati.

Le zone interessate, prevalentemente, sono quelle del quartiere Chiaia ed in particolar modo: Via Filangieri, Via V. Imbriani, Via F. Lomonaco, ove la presenza dei locali di ristoro registra una maggiore affluenza di persone e di conseguenza di parcheggiatori pronti ad offrire un “ulteriore servizio” nonostante le predisposte aree di sosta a pagamento delimitate dalle strisce blu.

Sanzionato anche un parcheggiatore abusivo nel quartiere Soccavo e nella zona museale di Via Costantinopoli.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest