Napoli, cento manifesti per Sergio D’Angelo candidato sindaco

L’appello alla Città dal gruppo promotore

È partita in tutta la città di Napoli la campagna di promozione della candidatura di Sergio D’Angelo a sindaco di Napoli. La campagna, organizzata da Tutto il Bello di Napoli – Gruppo promotore Sergio D’Angelo Sindaco, prevede l’affissione di circa un centinaio di manifesti in ogni zona cittadina.

Con lo slogan Vogliamo Sergio D’Angelo Sindaco di Napoli la campagna ha l’obiettivo di rafforzare ulteriormente il sostegno alla candidatura di D’Angelo, anche alla luce del perdurare delle difficoltà delle forze democratiche e progressiste nell’individuare un candidato che possa rappresentarle e unirle tutte.

Il comitato, composto da circa tremila persone al momento, tra cui scrittori, registi, imprenditori, professionisti di vario genere, operatori sociali e rappresentanti del mondo della cooperazione, lancia un appello alla città, chiedendo a tutti di scendere in campo per convincere, e sostenere, Sergio D’Angelo ad accettare il ruolo di candidato a primo cittadino di Napoli

Vista la situazione storica – spiegano dal comitato – c’è bisogno di un sindaco con un’esperienza significativa alle spalle, che abbia già dimostrato di saper gestire e governare macchine amministrative e aziende complesse, riportando risultati positivi e importanti. Siamo convinti che Sergio saprà creare un movimento ampio, capace di parlare e dare la parola a tutte le forze progressiste e democratiche della città, a cui chiediamo di farsi trovare unite e vincenti per la sfida che ci attende”.

IL GRUPPO PROMOTORE

È costituito da operatori sociali, scrittori, imprenditori, artisti, professionisti di vario genere e semplici cittadini napoletani. Da inizio marzo 2021 ha raccolto circa 3mila adesioni per chiedere a Sergio D’Angelo di candidarsi a sindaco di Napoli.

Tra i primi promotori:

Angelo Petrella, Scrittore

Antonio Gargiulo, Presidente Napoli United

Daniela Lourdes Falanga, Presidente Antinoo Arci Gay Napoli

Silvia Ricciardi, Presidente Associazione Jonathan onlus

Pietro Ioia, Garante per i Diritti dei Detenuti Napoli

Gianfranco Gallo, Attore

Rosario Esposito La Rossa, editore e scrittore

Gaetano Di Vaio, regista e produttore

Carlo Postiglione, Presidente Intercral Campania

Antonio D’Andrea, Cooperativa sociale Assistenza e Territorio

Rosario Dello Iacovo, blogger e scrittore

Rosaria Lumino, sociologa e docente universitaria

Graziella Lussu, medico e operatrice sociale

Roberta Nasti, cantante

Aldo Putignano, scrittore e editore

Vittorio Vasquez, ex consigliere comunale

Serena Venditto, scrittrice

Massimiliano Virgilio, scrittore

Chiara Tortorelli, scrittrice

Suor Aurelia Suriano, Suora della Carità

Maria Grazia Paturzo, psicologa Imeps

SERGIO D’ANGELO

Napoletano, tra i massimi esperti di politiche sociali, terzo settore e finanza etica a livello nazionale. A lui si devono numerose battaglie per il lavoro, l’istruzione, le pari opportunità, la sanità, il welfare.

Fondatore e presidente del gruppo di imprese sociali Gesco, è stato assessore comunale al welfare nella Giunta De Magistris dal 2011 al 2013. È commissario straordinario dell’ABC, azienda speciale per la gestione dell’acqua pubblica del Comune di Napoli.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest