Montesarchio, rapinato bar tabacchi: arrestato 37enne

Bottino di mille euro e alcune stecche di sigarette. L’uomo incastrato dalle immagini della videosorveglianza

MONTESARCHIO – Tutto è iniziato ieri sera, verso le 19 a Montesarchio, in via Benevento, presso il Bar – Ricevitoria all’interno dell’area di servizio Agip. Un uomo, parzialmente travisato e armato di pistola, si è introdotto all’interno dell’esercizio commerciale e, dietro minaccia, si è fatto consegnare alcune stecche di sigarette ed il denaro contenuto nel registratore di cassa, circa euro mille, dal proprietario, 50enne. Subito dopo il malfattore si è dileguato a bordo di un’autovettura Fiat uno di colore bianco.

       Sul posto i militari della locale stazione carabinieri e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia. Subito sono riusciti a rinvenire l’auto utilizzata per la fuga dal malvivente, in via Badia. Dagli accertamenti eseguiti è risultata provento di furto. Sulla scorta degli elementi acquisiti anche dal sistema di video-sorveglianza dell’esercizio, i carabinieri hanno individuato il presunto autore: il 37enne Romeo Ciotta,noto ai militari per i suoi trascorsi penali soprattutto per reati contro il patrimonio.

       L’uomo è stato trovato con l’abbigliamento che sarebbe stato utilizzato per compiere la rapina e nel corso delle indagini è stata recperata parte della refurtiva. Ciotta è accusato di rapina aggravata ed è stato condotto nella Casa Circondariale di Benevento a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest