Mertens ad alta fedeltà: “Sto bene a Napoli e resto, penso anche Higuain”

Il belga alla vigilia dell’esordio agli Europei con l’Italia: “Ho due anni di contratto e voglio rimanere tanto tempo in azzurro”

Ai microfoni di Sky Sport mette in chiaro che “anche se sono partito spesso dalla panchina a Napoli sto bene, ho due anni di contratto e voglio rimanere tanti anni lì”. Dries Mertens parla a due giorni dall’esordio del Belgio agli Europei contro l’Italia. E si lascia ad andare ad un previsione rivolta alla prossima annata: “Credo che alla fine anche Higuain rinnoverà il suo contratto con gli azzurri”. La motivazione è semplice: “Siamo arrivati in Champions League e anche Sarri ha rinnovato quindi io penso che dobbiamo rimanere tutti e giocarcela”.

(Foto Ssc Napoli/Fb)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest