Fuorigrotta, aggredisce la ex in strada: arrestato 46enne

L’uomo accusato di atti persecutori

 

Due giorni prima l’uomo aveva aggredito la sua ex convivente in via Diocleziano a tanto che era stata costretta a medicarsi in ospedale. Solo l’ultimo di una serie di episodi di violenza messi in atto dall’uomo nei confronti della sua ex compagna, da cui si era separato da circa due anni senza mai tuttavia rassegnarsi, e da cui ne è nato anche un bambino. A Napoli gli agenti del Commissariato San Paolo hanno arrestato R.D.A., di 46 anni, accusato di atti persecutori.

Ieri mattina l’uomo aveva di nuovo atteso la donna, che stava andando a casa della madre, ed ha cominciato ad ingiuriarla. Ma questa volta erano presenti anche i poliziotti che hanno bloccato ed arrestato il 46enne.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest