Frattamaggiore, picchia l’ex moglie e investe il fratello di lei: arrestato

Il 37enne accusato di tentato omicidio, maltrattamenti in famiglia e resistenza a un pubblico ufficiale

Aggredisce la ex moglie e investe alle spalle il fratello di lei: preso. I carabinieri di Frattamaggiore hanno arrestato un 37enne di Orta di Atella, già noto alle forze dell’ordine, per tentato omicidio, maltrattamenti in famiglia e resistenza a un pubblico ufficiale.
Nel corso del pomeriggio l’uomo ha raggiunto la ex moglie a Frattamaggiore a casa dei suoceri, dove lei si era trasferita stanca di vivere con un uomo violento. Arrivato sotto casa, ha chiesto di vedere i figli.
Esaudita la sua richiesta, è ugualmente andato in escandescenze strattonando la ex moglie e colpendo il fratello con una bastonata.
La donna è riuscita ad allontanarsi e si è incamminata verso la Stazione carabinieri per cercare aiuto, seguita da un altro fratello che la stava raggiungendo a piedi per proteggerla.
Nel frattempo però il 37enne è sopraggiunto in auto alle sue spalle e lo ha travolto, facendolo rovinare a terra e procurandogli traumi e fratture.
Il violento ha tentato poi di garantirsi la fuga proseguendo la sua corsa in auto, ma ha continuato in direzione obbligata verso la Caserma, a pochi passi dalla quale i militari, richiamati dalle urla della donna, sono riusciti a fermarlo. Tratto in arresto, dopo le formalità di rito è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest