Eboli presenta il suo Natale 2018

Arriva il trenino, il Villaggio dei Bambini e l’apertura di Via delle Arti in corso Garibaldi

Presentato questa mattina il programma “Natale 2018 a Eboli”. La novità più evidente è l’anticipazione dell’accensione delle luminarie, già da sabato 1 dicembre, con una copertura ampia dell’illuminazione natalizia che arriverà fino alle periferie. E poi il trenino in giro per la città, dal centro al borgo antico, per la gioia dei bambini e delle famiglie. Confermatissimi alcuni eventi molto attesi, come il villaggio dei bambini e l’apertura di Via delle Arti in corso Garibaldi. Circa 60 appuntamenti caratterizzeranno il cartellone natalizio fino al prossimo 6 gennaio. L’avvio degli eventi si avrà comunque il 20 novembre, con la ricorrenza di San Berniero, co-Patrono di Eboli. Il calendario è stato illustrato dal sindaco, Massimo Cariello, e dagli assessori e dai consiglieri comunali Giancarlo Presutto e Filomena Rosamilia. «Abbiamo puntato su luminarie che diano il senso del calore, della famiglia, dell’appartenenza – ha detto il sindaco, Massimo Cariello -. Il nostro obiettivo è garantire a tutti di godere del Natale rimanendo in città, pensiamo ad Eboli come una città solidale che senta il Natale. C’è stato un grande sforzo del mio staff e dell’intera amministrazione comunale, perché non è semplice mettere insieme decine di eventi, pur con una spesa contenuta».

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest