Cellole: perseguita la nipote 22enne, arrestato 72enne

Le condotte contestate all’anziano sono andate avanti 2 anni

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Secondo l’accusa l’anziano, dal 2013 al novembre scorso, ha posto in essere attività persecutoria nei confronti della nipote 22enne. A Cellole, nel Casertano, i carabinieri del locale Comando Stazione hanno arrestato V.G., 72 anni, del posto,  in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Il provvedimento è scaturito dalla denuncia presentata proprio dalla giovane lo scorso novembre. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest