Cava de’ Tirreni, scoperto falso dentista

Denunciato il titolare, sconosciuto al fisco e privo di titoli accademici. Sequestrato lo studio: carenze igienico-sanitarie all’interno

Lo studio nella zona del Trincerone presentava carenze igienico-sanitarie. I finanzieri della Compagnia di Cava de’ Tirreni, guidati dal tenente Tolmino Florio, hanno scoperto un falso dentista che esercitava in uno studio dentistico abusivo, privo di insegne di esercizio di attività professionale. L’uomo, che non ha m ai conseguito titoli accademici, era anche sconosciuto al fisco ed è stato denunciato. All’interno dello studio sono stati rinvenuti diversi medicinali anche anestetici, fili per sutura chirurgica e strumenti tipici per la cura e l’estrazione dei denti, oltre a numerosi referti clinici e radiografici “odontoiatrici”, nonché medicinali classificati come anabolizzanti.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest