Castel Volturno, evade dai domiciliari: arrestata

La 31enne era ristretta per atti persecutori

La donna è stata sorpresa dagli stessi militari dell’Arma fuori dal proprio domicilio, violando le prescrizioni imposte dalla misura restrittiva. I carabinieri di Castel Volturno, nel Casertano, hanno arrestato Claudia Monica Ionila, 31enne rumena, resasi responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari per atti persecutori. L’arrestata è stata sottoposta nuovamente alla detenzione domiciliare per il successivo rito direttissimo.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest