Casal di Principe, 30enne arrestato per estorsione e spaccio

L’uomo sconterà 6 mesi

L’uomo dovrà espiare la pena di 6 mesi e un giorno di reclusione per estorsione aggravata dal metodo mafioso e spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri della Stazione di Casal di Principe, nel Casertano, hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione, emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura di Napoli, nei confronti di Mario Affinito, 30enne residente a Casal di Principe. L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest