Bagnoli Irpino, opera abusiva: coppia denunciata

Controlli dei carabinieri

Prosegue l’attività di contrasto posta in essere dai carabinieri di Bagnoli, in Irpina, che hanno continuato ad effettuare mirati controlli unitamente a personale dell’Ufficio Tecnico Comunale e della locale Polizia Municipale. Altra 2 persone sono state denunciate dai militari per aver realizzato, una struttura abusiva destinata a deposito, in assenza delle autorizzazioni rilasciate.

Nell’ambito di tali servizi, i carabinieri di Montella hanno effettuati ulteriori verifiche finalizzate al contrasto dell’abusivismo edilizio controllando, nella circostanza, anche il rispetto delle norme in materia di sicurezza sui luoghi del lavoro e delle violazioni ambientali.

Nel corso di tali servizi, è caduta sotto la lente dei militari una struttura in calcestruzzo con copertura in legno di 20 mq adibita a deposito, totalmente abusiva atteso che era stata realizzata in assenza di permesso a costruire.

Accertato l’abusivismo edilizio, i carabinieri hanno avviato indagini per accertare le varie responsabilità, denunciando in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, i due proprietari, una coppia di coniugi residenti all’estero,  che avevano realizzato la struttura “in economia”Avviata, inoltre, la procedura per la demolizione delle opere abusive.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest