Acerra, pistola illegale e munizioni in casa di 20enne incensurata: arrestata

La giovane ai domiciliari

Acerra: a casa di una 20enne trovano pistola e munizioni, arrestata. I carabinieri di Castello di Cisterna hanno arrestato Martina De Laurentiis, incensurata del luogo,  con l’accusa di detenzione illegale di arma da fuoco.
Durante controlli i militari dell’arma hanno perquisito l’abitazione della giovane, nella quale hanno rinvenuto una pistola calibro 7.65, con matricola abrasa e 5 cartucce. L’arma e le munizioni sono state sequestrate e saranno inviate al racis di Roma per accertare se siano stata mai state utilizzate per fatti di sangue.
La giovane, dopo le formalità di rito, è stata accompagnata nella sua abitazione agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest