Richetti si ritira dalla primarie Pd e appoggia Martina – L’angolo sticazzi

Svolta nella politica italiana

Terremoto alle primarie Pd: Matteo Richetti si ritira e appoggia Maurizio Martina. La grande svolta nella politica italiana viene annunciata con un post su Facebook. “Ho promesso che avrei fatto politica diversamente – si legge – È il tempo di mantenere la promessa, anche se quando l’ho fatta credevo di darle vita in un altro modo. Piazza del Popolo me la ricordo. Molti mi chiedevano di candidarmi, ma tutti ancora di più ci chiedevano unità”. E noi qui, a fantasticare di piazze oceaniche, osannanti Richetti. “I nostri militanti li ho incontrati – spiega il senatore-. Molti mi chiedevano di restare in campo, ma tutti ci chiedevano di non essere solo la somma di individualità”. Anche perché, a contarli tutti, i sostenitori di Richetti erano proprio un’individualità. “I nostri elettori li ho ascoltati- precisa però Matteo-. Ho chiamato letteralmente al telefono anche quelli che non ci votano più”. Un brivido ci assale: come avranno reagito gli ex elettori del Pd, scoprendo che Richetti aveva il loro numero? Lasciamo la risposta alla vostra immaginazione.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest