Tante le iniziative, negli Stati Uniti e nel mondo, per ricordare il geniale attore morto suicida

NEW YORK – Era l’11 agosto del 2014 quando Robin Williams, 63 anni, fu trovato senza vita nella sua abitazione a Tiburon, in California, dove viveva con la moglie Susan. Ad un anno di distanza sono tante le iniziative, negli Stati Uniti e nel mondo, per ricordare il geniale attore morto suicida. Speciali su Tv locali e nazionali. Approfondimenti, talk show, interviste. Sono cominciati da qualche giorno i pellegrinaggi davanti alla sua casa di Paradise Cay nella baia di San Francisco. Sky Cinema propone nel pomeriggio di oggi alcuni  film come Will Hunting – Genio Ribelle, L`Attimo fuggente, Big Wedding, e Mosca a New York.

(foto gds.it)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest