Primarie a Caserta, Marino in vantaggio

Leggermente staccato Tresca. Indietro Guarino. Al voto 3218 persone, polemiche per la presenza ai seggi di ex ex consiglieri del centro-destra

Dopo lo scrutinio del primo seggio Tresca era in vantaggio, poi la situazione si è ribaltata. Carlo Marino è in vantaggio di poche decine di voti su Enrico Tresca, quando sono stati contati i voti di tre seggi su cinque, alle primarie del centro-sinistra per il candidato sindaco di Caserta. Più staccata dai due candidati del Pd è Maria Grazia Guarino, esponente di Scelta Civica.

In tutto, 3218 persone hanno votato oggi nel capoluogo di terra di lavoro. Qualche polemica per la partecipazione al voto di ex consiglieri del centro-destra. I seggi, allestiti presso la parrocchia del Buon Pastore, sono stati chiusi alle 21.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest