Napoli troppo discontinuo, la Roma lo punisce

Azzurri bravi solo a sprazzi: sconfitti 2-1 in un match tirato, Rocchi sospende per cori razzisti verso i napoletani

Il Napoli esce sconfitto dal match dell’Olimpico con la Roma, undicesima di campionato. Gli azzurri vanno sotto di due gol, accorciano con Milik, ma non riescono a riacciuffare i padroni di casa. Gara ricca di episodi, con due rigori fischiati ai giallorossi. Il primo molto dubbio: Callejon porta avanti la palla tra spalla e braccio. In ogni caso, Meret neutralizza il tiro di Kolarov. Più netto il secondo: Mario Rui ha il braccio largo, e le nuove regole sono inflessibili, in caso di impatto con il pallone. Stavolta Veretout trasforma dal dischetto. È il raddoppio nella ripresa, dopo il gran sinistro di Zaniolo nella prima frazione, a sbloccare la gara. Prima dell’intervallo, la reazione del Napoli mette la Roma alle corde. Si contano un salvataggio sulla linea, su testata di Di Lorenzo, e un’azione dove il Napoli coglie due legni: la traversa su inzuccata di Milik, il palo su siluro di Zielinski. Nel secondo tempo Milik riaccende le speranze, imbeccato da un’assist di Lozano. Ma prima, l’arbitro Rocchi sospende la gara per due minuti, a causa dei cori razzisti verso i napoletani. Una scelta quasi sempre ignorata dai direttori di gara. Intanto, però, il Napoli è sempre più distante dalla zona scudetto.

ROMA-NAPOLI 2-1 (1-0)

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez 6; Spinazzola 6.5, Cetin 4.5, Smalling 6.5, Kolarov 5.5; Mancini 7, Veretout 7.5; Zaniolo 7 (81′ Under 6 ), Pastore 7 (89′ Santon sv), Kluivert 6.5 (77′ Perotti 6); Dzeko 6.5. In panchina: Fuzato, Mirante, Juan Jesus, Santon, Florenzi, Antonucci. Allenatore: Fonseca 7

Napoli (4-4-2): Meret 7.5; Di Lorenzo 6, Manolas 6, Koulibaly 6, Mario Rui 5; Callejon 5.5 (13′ st Lozano 6), Zielinski 6, Fabian Ruiz 6, Insigne 6 (83′ Younes sv); Milik 7, Mertens 6 (65′ Llorente 6). In panchina: Ospina, Karnezis, Elmas, Luperto, Maksimovic, Hysaj, Tonelli, Gaetano. Allenatore: Ancelotti (squalificato, in panchina Davide Ancelotti) 6

Arbitro: Rocchi di Firenze 6

Reti: 19′ Zaniolo; 55′ Veretout (r), 72′ Milik

Note: giornata piovosa, terreno in buone condizioni. Al 26′ Meret respinge un rigore di Kolarov. All’89’ espulso Cetin per doppia ammonizione (entrambe per gioco scorretto). Ammoniti: Kluivert, Spinazzola, Santon, Milik, Under, Cetin. Angoli: 10-5. Recupero: 2′ pt, 6′ st 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest