Legia Varsavia-Napoli 1-4, azzurri si portano in vetta al girone

Sostanzioso passo in avanti per la qualificazione alla fase successiva di Europa League

Nella quarta giornata di Europa League, il Napoli vince 4-1 in rimonta col Legia Varsavia e si porta in vetta al gruppo C. Gara in salita per gli azzurri, che al 10′ vanno sotto per un gol di Emreli. Zielinski prende la traversa (17′), conto legni pareggiato dai polacchi al 46′ con il palo di Ribeiro. Al 51′ il pareggio su rigore di Zielinski, poi sempre su rigore al 75′ il sorpasso firmato Mertens. Al 79′ Lozano cala il tris, poker di Ounas al 90′.

La squadra ha fatto una grande prestazione. Ha dimostrato non solo di giocare sul velluto anche se ci siamo complicati la vita. Sia durante il trascorrere dei minuti che negli spogliatoi i miei giocatori erano determinati a mettere a posto le cose. Quello che vuoi chiamate turn over ha funzionato”. Così il tecnico del Napoli, Luciano Spalletti, a Sky Sport, al termine del match contro il Legia Varsavia.

I sostituti? In quei 20 minuti devi determinare una svolta e lo hanno fatto pienamente e lo hanno fatto anche i ragazzi del primo tempo”, ha aggiunto. “Battere un rigore come quello di Mertens non era facile. Anche il gol di Ounas è un messaggio importante e Politano è entrato bene. Ho visto una squadra matura, da boschi e da riviera. Con una prestazione così si fa meno fatica a smaltire le tossine” ha concluso.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest