Insigne trascina il Napoli, steso il Bologna

Gli azzurri vincono 3-1 in casa, grazie alla doppietta del capitano e al ritrovato Osimhen

Un grande Lorenzo Insigne trascina il Napoli con il Bologna. Al Maradona, nel posticipo della 26esima, gli azzurri vincono 3-1. Il capitano firma una doppietta show, intervallata dal ritorno al gol di Osimhen, a secco dal match d’andata con i felsinei. L’attaccante nigeriano realizza con una cavalcata irresistibile, iniziata a metà campo. E rompe il digiuno, frutto di mesi sfortunati, fra l’incidente alla spalla e la positività al Covid. Subito dopo si divora un gol davanti alla porta. Ma il grande protagonista è Insigne. Sblocca la gara con un destro dal limite (in foto), servito da Zielinski. Nella ripresa sigilla il risultato. Ruba palla a De Silvestri sulla tre quarti, si invola verso la porta, fulmina Skorupski sul primo palo. Per lui sono 103 gol col Napoli, superando Cavani. In precedenza, il Bologna aveva dimezzato con Soriano. Il successo rinfranca Gattuso. Unica nota stonata: l’uscita di Ghoulam, per trauma distorsivo al ginocchio sinistro, non quello operato. Per lui domani esami diagnostici. Intanto, il Napoli si avvia alla settimana cruciale della stagione. A 3 punti dal quarto posto, diventa decisivo il prossimo trittico, tutto in trasferta: Milan 14 marzo, Juventus nel recupero del 17 marzo, Roma il 21 marzo.

NAPOLI-BOLOGNA 3-1 (1-0)

Napoli (4-2-3-1): Ospina 7; Di Lorenzo 6.5, Rrahmani 6.5, Koulibaly 6, Ghoulam 6 (22′ pt Hysaj 6); Fabian Ruiz 7, Demme 5.5; Politano 6, Zielinski 7 (34′ st Mario Rui sv), Insigne 8 (34′ st Elmas sv); Mertens 5.5 (8′ st Osimhen 6.5). In panchina: Meret, Contini, Bakayoko, Maksimovic, Manolas, D’Agostino, Cioffi, Lobotka. Allenatore: Gattuso 6.5
Bologna (4-2-3-1): Skorupski 6; De Silvestri 4.5, Danilo 5, Soumaoro 6.5, Mbaye 5 (31′ st Medel 5.5); Poli 6 (13′ st Dominguez 6), Svanberg 5.5 (31′ st Vignato sv); Skov Olsen 6.5 (31′ st Orsolini sv), Soriano 6.5, Sansone 5.5 (20′ st Barrow 6); Palacio 6.5. In panchina: Da Costa, Ravaglia, Baldursson, Antov, Khailoti, Annan, Juwara. Allenatore: Mihajlovic 6
Arbitro: Chiffi di Padova 6
Reti: 8′ pt e 31′ st Insigne; 20′ st Osimhen, 28′ st Soriano
Note: serata serena; terreno di gioco in buone condizioni. Osservato un minuto di silenzio in ricordo di Mirko Pavinato. Ammoniti: Koulibaly, Mario Rui. Angoli: 6-2. Recupero: 1′; 5′

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest