Impresa Napoli, Liverpool piegato

Insigne nel finale batte i reds, esplode l’urlo Champions del San Paolo

Una rete di Lorenzo Insigne fa esplodere il San Paolo a un minuto dalla fine. Il Liverpool è piegato dopo un’orgogliosa gara degli azzurri, a cui una traversa di Mertens aveva già negato il meritato vantaggio. Per gli uomini Ancelotti pressing e corsa lungo i 90′. Il Liverpool non si è praticamente mai reso pericoloso. Ma quando la sorte sembrava voler premiare i reds, ecco Insigne irrompere al centro, su assist di Callejon, e deviare in fondo alla rete. Ora i punti sono 4 dopo 2 turni, e il Napoli è primo nel girone C.

 

NAPOLI-LIVERPOOL 1-0 (0-0)

Napoli (4-4-2): Ospina 7, Maksimovic 7, Albiol 6.5, Koulibaly 7, Mario Rui 6.5, Allan 7, Hamsik 6.5 (35′ st Zielinski sv), Ruiz 6 (23′ st Verdi 6.5), Callejon 6.5, Milik 6 (23′ st Mertens 6.5), Insigne 7.5 (27 Karnezis, 23 Hysaj, 42 Diawara, 30 Rog). All.: Ancelotti 7.5

Liverpool (4-3-3): Alisson 6.5, Alexander-Arnold 6, Gomez 6, Van Dijk 6, Robertson 6.5, Milner 6 (30′ st Fabinho sv), Wijnaldum 6.5, Keita sv (19′ pt Henderson 6.5), Salah 5, Firmino 5.5, Manè 5.5 (43′ st Sturridge sv) (22 Mignolet, 6 Lovren, 18 Moreno, 23 Shaqiri). All.: Klopp 5

Arbitro: Kassai (Ungheria) 6

Rete: 90′ Insigne

Note: angoli: 5-1 per il Napoli. Recupero: 4′ e 3′. Ammoniti: Milner e Koulibaly per gioco scorretto. Spettatori: 41.000

 

 

GIRONE C

Paris Saint-Germain-Stella Rossa 6-1

Napoli-Liverpool 1-0

Classifica: Napoli 4, Liverpool e Paris Saint-Germain 3, Stella Rossa 1

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest