Genoa rimontato nel pantano, avanti Napoli

Gli azzurri passano 2-1: Fabian Ruiz e l’autorete di Biraschi ribaltano il vantaggio di Kouamé, prova di carattere a Marassi

Nel pantano di Marassi, il Napoli passa 2-1 col Genoa. Nella ripresa, Fabian Ruiz e l’autorete di Biraschi ribaltano il vantaggio di Kouamé, realizzato nel primo tempo. Una prova di carattere degli azzurri, in grado di rovesciare il risultato nel momento più difficile. A inizio del secondo tempo, infatti, la gara è sospesa per un temporale. Quando si ricomincia, dopo tredici minuti, il terreno è impraticabile. Ma sotto di una rete, il Napoli non si fa irretire dalle difficoltà di un campo acquitrino. E i suoi giocolieri riescono a prendersi i 3 punti. Adesso la capolista Juventus torna a -3: farà visita al Milan domani sera.

 

 

GENOA-NAPOLI 1-2 (1-0)

Genoa (3-5-2): Radu 6.5, Biraschi 6, Romero 6, Criscito 6.5, Romulo 6 (44′ st Pandev sv), Hiljemark 6 (33′ st Mazzitelli 5.5), Veloso 6.5 (13′ st Omeonga 6), Bessa 5, Lazovic 5, Kouame’ 6.5, Piatek 5.5 (23 Russo, 3 Gunter, 5 Lopez, 87 Zukanovic, 15 Mazzitelli, 18 Rolon, 33 Lakicevic, 32 Pereira, 10 Lapadula, 45 Medeiros). All.: Juric 5.5

Napoli (4-4-2): Ospina 6, Hysaj 5.5 (36′ st Malcuit 6), Albiol 6.5, Koulibaly 7, Mario Rui 6, Callejon 6.5, Allan 6, Hamsik 6, Zielinski 5 (1′ st Ruiz 7), Milik 5.5 (1′ st Mertens 6.5), Insigne 6.5 (22 D’andrea, 27 Karnezis, 11 Ounas, 13 Luperto, 19 Maksimovic, 30 Rog, 31 Ghoulam, 42 Diawara). All.: Ancelotti 7

Arbitro: Abisso 5.5

Reti: 20′ Kouamé; 62′ Fabian Ruiz, 87′ Biraschi (aut)

Note: Angoli: 7 a 2 per il Napoli . Recupero: 1′ e 4′. Ammoniti: Bessa, Criscito, Omeonga, Malcuit per comportaamento non regolamentare, Mazzitelli per gioco falloso. Var: 0. Note: gara sospesa al 14′ secondo tempo per nubifragio, ripresa dopo 13 minuti. Spettatori: 25.365 di cui paganti 7361 e abbonati 18004

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest