Doppio Caldara, clamoroso ko del Napoli con l’Atalanta in dieci

Maiuscola prova degli orobici, in inferiorità dal 67′, ma capaci di raddoppiare. Azzurri molto sottotono

Clamoroso al San Paolo: il Napoli va ko con l’Atalanta, in dieci dal 67′ per l’espulsione di Kessie, ma capace di trovare il raddoppio. Gli orobici passano 2-0 con una doppietta del difensore Caldara. Maiuscola prova degli ospiti, azzurri molto sottotono, e non bastano i legni colti nel primo tempo da Insigne e Mertens.

 

 

NAPOLI-ATALANTA 0-2 (0-1)

Napoli (4-3-3): Reina 5, Hysaj 4,5 (34′ st Maggio sv), Maksimovic 5, Albiol 5, Ghoulam 5,5, Zielinski 5, Diawara 5,5, Hamsik 5 (14′ st Milik 5,5), Callejon 5, Mertens 5,5, Insigne 5,5 (34′ st Pavoletti sv). (1 Rafael, 22 Sepe, 21 Chiriches, 26 Koulibaly, 3 Strinic, 8 Jorginho, 30 Rog, 4 Giaccherini). All.: Sarri 5

Atalanta: (3-4-1-2): Berisha 7, Toloi 7, Caldara 9, Masiello 6,5, Conti 6, Kessie 6, Freuler 6,5, Spinazzola 7, Kurtic 6,5 (40′ st Cristante sv), Gomez 6 (37′ st Grassi sv), Petagna 6,5 (46′ st Zukanovic sv). (31 Rossi, 91 Gollini, 7 D’Alessandro, 25 Konko, 33 Hateboer, 43 Paloschi, 87 Mounier, 93 Drame’, 95 Bastoni). All.: Gasperini 7

Arbitro: Celi di Campobasso 6,5

Reti: 28′ e 69′ Caldara

Note: angoli: 10-7 per l’Atalanta. Recupero: 1′ e 4′. Espulsi: Kessie (21′ st) per doppia ammonizione. Ammoniti: Hysaj per gioco scorretto; Berisha per comportamento non regolamentare. Spettatori: 40 mila

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest