Campania, al voto 93 comuni. Alle 12 affluenza al 19,6%

Si scelgono le nuove amministrazioni comunali ad Avellino, Castellammare di Stabia, Torre del Greco, Afragola e Quarto. Urne aperte dalle 7 alle 23, lo scrutinio parte in serata. In crescita il dato parziale sui votanti

Seggi aperti alle 7 anche in Campania per il rinnovo di 93 amministrazioni comunali (chiusura alle 23), in tutte le 5 province. Affluenza in rialzo alle 12: 19,68%, rispetto al 15,50 delle precedenti elezioni. Sono sedici i comuni con popolazione legale superiore alla soglia dei 15mila abitanti, con sistema maggioritario a doppio turno. Avellino l’unico capoluogo di provincia, 77 i comuni al voto con meno di 15mila abitanti. Alle urne anche Castellammare di Stabia, Torre del Greco, Afragola e Quarto.

 

NEL RESTO D’ITALIA – E’ del 19,92% l’affluenza alle 12 nei seggi italiani. Il dato è del Viminale e riguarda 623 dei 761 Comuni dove si vota, sono infatti esclusi i 138 Comuni della Sicilia i cui numeri sull’affluenza sono gestiti direttamente dalla Regione a statuto speciale. Rispetto alla precedente tornata elettorale amministrativa, alla stessa ora l’affluenza era stata del 14, 48%, c’è quindi un incremento di ben 5,34 punti percentuali. Al voto vanno 6 milioni e 749 mila italiani,  lo scrutinio in serata, subito dopo la conclusione delle operazioni.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest