Il 37enne ai domiciliari

TERZIGNO – I carabinieri hanno accertato che in numerosi episodi nel mese di maggio si era reso responsabile di atti persecutori, violazione di domicilio e violenza privata ai danni della ex-convivente 36enne, inducendole stati di paura ed ansia. A Terzigno i militari della locale stazione hanno arrestato un 37enne già noto alle forze dell’ordine, raggiunto da ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal gip di Nola.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest