Riunione indetta da Ugl e Uil-Pa: “Intervenga il prefetto di Caserta”

CASERTA – È rimasta chiusa per circa 90 minuti, dalle 8.30 alle 10, la Reggia di Caserta a causa di un’assemblea sindacale indetta da Ugl e Uil-Pa per discutere del problema dei venditori abusivi. L’assemblea ha spaccato il fronte sindacale, con la Cisl-Fp che si è dissociata perchè «queste riunioni – ha spiegato il delegato Luigi Mottola – vanno fatte fuori all’orario di chiusura, per non danneggiare i turisti che anche oggi erano fuori ad aspettare e l’immagine del sito». «L’assemblea era stata annunciata ampiamente giorni fa – ha spiegato Carmine Egizio dell’Ugl – il problema è che non c’è un dirigente che coordina, siamo nel caos totale. Nei giorni scorsi un nostro collega fu aggredito con un pugno da un venditore mentre altri venditori litigarono davanti alle scolaresche con delle aste. Se vogliamo salvaguardare l’immagine della Reggia è giusto discutere e porre questi problemi e richiamare le istituzioni alla loro responsabilità, perchè qui sembra che nessuno se ne interessi. Il 3 maggio scorso a lavorare nel parco, con migliaia e migliaia di turisti, eravamo appena 14 guardiani».

«Il prefetto di Caserta deve intervenire immediatamente per risolvere i problemi dei venditori abusivi alla Reggia che rappresentano un problema di ordine pubblico per i turisti e gli stessi addetti. Altrimenti, come dipendenti del monumento, siamo pronti anche a scioperare». È quanto ha detto il coordinatore della Uil-Pa Angelo Donia. «Non abbiamo creato alcun disagio con l’assemblea – prosegue Donia – anche perchè i turisti presenti all’esterno in prima mattinata erano pochi. Inoltre la riunione è stata fatta anche per loro perchè non si può più tollerare il fatto che la Reggia, patrimonio dell’Unesco, sia l’unico museo d’Italia in cui operatori abusivi vendono all’interno del sito. Capisco che c’è anche un problema sociale, ma le istituzioni potrebbero risolverle facendoli stazionare all’esterno, come accade ovunque».

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest