Il ferimento lo scorso 3 settembre

POZZUOLI – Un giovane di 20 anni, Stefano De Marino, ritenuto responsabile di avere accoltellato e ferito gravemente un ragazzo di 23 anni, la notte dello scorso 3 settembre a Licola, è stato individuato e arrestato dai carabinieri. La vittima finì nell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli con gravi ferite al torace e all’addome: dopo le prime cure lasciò il nosocomio per poi tornarvi a causa dell’acuirsi del dolore e per una copiosa emorragia. Dopo una delicata operazione venne ricoverato con prognosi riservata. Non è in pericolo di vita. Il gip ha convalidato il fermo di De Marino e disposto per lui gli arresti domiciliari con l’accusa di tentato omicidio.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest