L’uomo recluso nel penitenziario di Santa Maria Capua Vetere

AVERSA – I militari del lComando Stazione di Aversa hanno eseguito un’ordinanza di aggravamento emessa dal Tribunale di Napoli Nord, che ha disposto la detenzione in carcere nei confronti di un pensionato 73enne di Carinaro, già sottoposto detenzione domiciliare per percosse ed atti persecutori. La misura è scaturita a seguito del perdurare della condotta persecutoria nei confronti della ex convivente. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest