Censite le aziende italiane che si distinguono per crescita del fatturato, redditività e marketing

MILANO – Ci sono quattro imprese campane tra le PMI campioni di performance economica: Capri, Ciro Paone, Kocca, Pastificio Lucio Garofalo sono tra le realtà che si distinguono per crescita del fatturato, redditività e marketing (forza e potenziale di sviluppo del brand). Emerge dall’indagine “Fashion, food e furniture: Il valore dei marchi delle 3F” condotta da ICM Advisor per Legalcommunity, su un campione di 1100 aziende italiane con fatturato compreso tra i 30 e i 300 milioni di euro, operanti in settori in cui il brand riveste un ruolo prioritario. Di queste è stato stimato il valore del portafoglio marchi, che testimonia la vivacità del “sistema Italia”.
Le 50 aziende hanno un valore complessivo dei brand di 1.9 miliardi di euro e un fatturato totale pari a 5,1 miliardi di euro nei settori 3F (Fashion, Food, Forniture) deI Made in Italy.
“L’obiettivo della nostra ricerca è quello di analizzare le PMI del made in Italy che abbiano un potenziale appeal presso grandi investitori nazionali e internazionali – spiega Aldo Scaringella, fondatore di Legalcommunity -. In Italia, in provincia, esiste un’economia florida in cui sono protagoniste aziende destrutturate, magari famigliari, arrivate al livello di eccellenza grazie alla genialità dell’imprenditore che le ha fondate. Spesso queste realtà non hanno i mezzi adeguati per entrare in una nuova fase, ma hanno un percorso di eccellenza che va valorizzato”.

(Foto www.businessinsider.com)

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest