Federconsumatori e le iniziative sul territorio di Napoli

NAPOLI – Iniziative ammazza-costi, per un Natale che è ancora di crisi, nonostante i proclami di ottimismo? Rosario Stornaiuolo, presidente di Federconsumatori Campania,  intravede la via giusta nell’idea di chi taglia i costi del packaging e vende articoli sottocosto. Così come avverrà i prossimi 13 e 14 novembre a Napoli, con profumi venduti a 2 euro presso i punti vendita del franchising Equivalenza in via Chiaia e via Cilea. “In questo periodo di crisi profonda – afferma Stornaiuolo – che stringe ancora il cappio al collo dei napoletani, iniziative del genere, volte a favorire i cittadini consumatori, sono sempre apprezzabili e di esempio per tutti gli imprenditori del territorio”. I segnali positivi, nel comparto economico, arrivano dai dati Istat e dalla percezione di un rinnovato potere d’acquisto da parte delle famiglie. Può essere il momento di far tornare nella busta della spesa quei generi che molti ritengono accessori. Il test sulla presunta uscita dalla crisi si baserà anche su questi elementi.

 

 

 

 

 

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest