Ustionato da fiamme del camino: muore bambino di Orta di Atella

La vittima aveva 5 anni ed era ricoverata al Cardarelli

Era giunto al Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Cardarelli. Un bambino di 5 anni di Orta di Atella, nel Casertano, è morto questa mattina dopo il ricovero a causa delle gravi ustioni riportate dopo aver preso fuoco in casa, due giorni fa. Secondo una prima ricostruzione da parte dei carabinieri della compagnia di Marcianise, diretti dal tenente Luca D’Alessandro, il piccolo Luigi Lamberti era vicino al camino quando un ritorno di fiamma ha raggiunto il maglioncino di pile che indossava e ha preso immediatamente fuoco. I genitori sono intervenuti subito spegnendo le fiamme, ed hanno trasportato il bambino all’ospedale di Aversa, dove le sue condizioni sono apparse subito molto gravi. Il piccolo è stato quindi trasferito al Reparto Grandi Ustionati del Cardarelli, dove stamattina il suo cuore ha smesso di battere. Sull’accaduto la Procura di Napoli Nord ha aperto un fascicolo, per ora senza indagati.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest