Universiadi, figuraccia internazionale: De Magistris abbandona la conferenza stampa

Dallo staff del Comune si apprende che il sindaco ha convocato i giornalisti per domani alle 12.30.

Figuraccia e polemiche politiche davanti a centinaia di giornalisti di tutto il mondo. Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha deciso di non prendere parte alla conferenza stampa di presentazione delle Universiadi in corso alla Mostra d’Oltremare. Il primo cittadino era presente nella struttura di Fuorigrotta e avrebbe dovuto sedersi al tavolo dei relatori ma ha poi scelto di andare via prima dell’inizio della conferenza. “C’e’ stata una inaccettabile azione di censura nei confronti della citta’ a cui e’ stato impedito di svolgere un intervento di saluto al popolo delle Universiadi”, queste, si apprende da fonti del Comune, le parole del sindaco che spiegano la scelta di disertare l’evento. Pare, infatti, che non fosse previsto un intervento di de Magistris alla conferenza dove erano presenti, tra gli altri, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il presidente dell Fisu Oleg Matytsin e il commissario delle Universiadi Gianluca Basile. Dopo un breve intervento alla presentazione delle Universiadi 2019, il governatore De Luca ha lasciato la sua postazione, nel media center della Mostra d’Oltremare, mentre era ancora in corso la conferenza stampa. Dallo staff del Comune si apprende che il sindaco ha convocato una conferenza stampa per domani alle 12.30.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest