Uccisi e ritrovati a pezzi ad Afragola, due arresti: un killer è minorenne

I corpi di Luigi Ferrara e Luigi Ruscinano vennero rinvenuti sezionati in buste di plastica lo scorso 16 febbraio in un terreno

I cadaveri di Luigi Ferrara, 43 anni di Casoria, e di Luigi Ruscinano, 53 anni di Mugnano, erano stati trovati dopo una segnalazione, in Contrada Ferrarese, e alle spalle della stazione dell’Alta Velocità. Oggi la Squadra Mobile di Napoli ha eseguito due ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del Tribunale di Napoli e dal Tribunale dei minorenni su richiesta della Dda e della Procura della Repubblica dei minorenni a carico di due persone, di cui una minore, accusate del duplice omicidio. I corpi vennero rinvenuti sezionati in buste di plastica lo scorso 16 febbraio in un terreno di Afragola.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest