Il tribunale di Napoli rigetta i ricorsi di alcune associazioni e cittadini

NAPOLI – Il tribunale di Napoli ha rigettato il reclamo presentato contro la pronuncia cautelare che aveva sospeso l’efficacia della sospensione del sindaco de Magistris. I giudici della I sezione civile, hanno respinto nel merito il ricorso dell’avvocato Manfredi Nappi e dichiarato inammissibile quello dell’Associazione Alpi, rappresentata dallo stesso Nappi, del Movimento Difesa del Cittadino, rappresentato in giudizio da Gianluigi Pellegrino, e da Giovanni Germano. “Soggetti  – commenta de Magistris – che si sono mossi da avversari politici, nel tentativo di scalzarmi dal ruolo di sindaco che legittimamente ricopro per espressa volontà del popolo della mia Città.”

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest