Sorrento, 700 “fravagli” in piazza contro Salvini

Nonostante una pioggia scrosciante tantissimi giovani hanno contestato il leader leghista

Circa 700 “sardine” e “fravagli” stanno manifestando in piazza Veniero a Sorrento in provincia di Napoli per contestare il segretario della Lega Matteo Salvini che parteciperà ad un’iniziativa politica presso il Circolo dei forestieri per ufficializzare l’adesione al Carroccio del sindaco sorrentino Giuseppe Cuomo. Il movimento delle sardine, in penisola Sorrentina utilizza il termine “fravagli” che in napoletano indica pesci di piccole dimensioni. In piazza, nonostante una pioggia scrosciante, intonano il coro “Sorrento non si Lega” e cantano “Bella Ciao”. Sono giovani soprattutto ma non solo e a Sorrento il popolo delle sardine ha deciso di portare con sè un libro da donare all’ex ministro dell’Interno e un cartello con scritto “io non mi lego” e il disegno di una sardina.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest