Sigilli ad un impianto industriale a Scafati

La struttura non rispettava le regole di abbattimento o riduzione di rumori

Sigilli ad impianto adibito alla trasformazione di materie plastiche e produzione di buste e sacchetti in plastica, a Scafati, da parte dei carabinieri del nucleo operativo ecologico. I sigilli sono stati posti per le gravi violazioni materia ambientale che venivano applicate all’impianto. Nel corso dei controlli è emerso che gli strumenti al servizio dell’impianto risultavano privi di sistemi di abbattimento o riduzione di rumori, superando i limiti consentiti. E’ stata riscontrata anche l’assenza dell’autorizzazione alle emissioni in atmosfera nonostante nello stabilimento si produceva immissioni inquinanti. Il responsabile dell’impianto è stato denuncia su richiesta della Procura della Repubblica.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest