Napoli, strade chiuse e circolazione in tilt mentre la Clemente pensa alle elezioni

In tilt la zona collinare

Da dieci giorni è chiuso l’ingresso di  Via Pigna dell’asse viario denominato ‘Perimetrale Vomero – Soccavo. Una chiusura che sta provocando seri disagi. In tilt la circolazione nella zona collinare della Città. In 4 anni, l’amministrazione comunale di Napoli ha speso oltre 3 milioni di euro per rimettere a nuovo l’infrastruttura viaria che in media ogni mese viene puntualmente chiuso con le scuse più banali. Tace l’assessore ai lavori pubblici, Alessandra Clemente candidata a sindaco di Napoli che preferisce dedicare tempo e attività alla campagna elettorale. Bizzarro il manifesto e lo slogan propagandistico della Clemente affisso in Città: “fare Napoli”.

L’ingresso di via Pigna chiuso al traffico

Sarcastico il commento del consigliere regionale Diego Venanzoni: Dall’alto sorridi Alessandra Clemente, mentre la città è paralizzata. Hai ragione, in politica bisogna essere temerari, ci vuole coraggio. Fare traffico Napoli”.

Ci.Cre

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest