Napoli, rimosso il cassonetto radioattivo a Fuorigrotta

Il caso del contenitore di via Bixio, riempito con scarti ospedalieri, era stato sollevato da un articolo de Il Desk, dopo le proteste di alcuni residenti

Il cassonetto radioattivo è stato rimosso. A Napoli l’Asìa ha bonificato l’area di via Nino Bixio, a Fuorigrotta, dove da un mese era stata segnalata la presenza del contenitore riempito con scarti ospedalieri. Due giorni fa il caso era stato sollevato da un articolo de Il Desk, dopo le proteste di alcuni residenti. La vicenda era finita anche all’attenzione del consiglio regionale, dopo una interrogazione della consigliera Muscarà.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest